Guide per mobili – supporto, stabilità, funzionalità

Guide per mobili – supporto, stabilità, funzionalità

Le guide per mobili non solo sostengono e stabilizzano gli armadi dei mobili. Sono anche molto funzionali, rendendo i compiti quotidiani più veloci e piacevoli. Molte diapositive sono state create in tutto il mondo e sono divise in applicazioni e funzioni. A seconda del tipo di guida, ha le sue funzioni come la spinta per aprire, l’autochiusura, la chiusura silenziosa o l’estrazione parziale o, per i più esigenti, l’estrazione totale.

Guide per cassetti ammortizzate – Furnica

Caratteristiche di

1) Guide a sfera – molto popolari nell’industria del mobile. Sono utilizzati in cassettiere, librerie o armadi. Assicurano l’apertura e la chiusura senza problemi di cassetti, porte o scaffali mobili. Nella loro costruzione hanno speciali sfere di nylon il cui compito è quello di smussare il movimento. Si trovano sul bordo inferiore del cassetto, il che li rende invisibili. Sono principalmente caratterizzati da qualità e comfort. Sono dotati di una piccola quantità di plastica che permette loro di funzionare in luoghi con alte temperature come varie fabbriche. Un’alta capacità di carico e un gran numero di dimensioni sono anche ragioni per sceglierli.

2) Guide a rotelle – economiche, usate per lo più in cassetti non esposti a carichi elevati come gli armadi con posate. Il loro carico raggiunge circa 20-25 kg. Sono molto facili da installare.

3) Guide inferiori – utilizzate quando l’acquirente vuole nascondere le guide senza negare la sua funzionalità. La guida si trova sul lato inferiore del cassetto diventando invisibile all’occhio umano da una prospettiva normale. Viene scelto più spesso per gli armadi di legno.

4) Un tipo interessante di runner sono i runner da tavolo – accessori speciali per mobili che permettono di estrarre il piano del tavolo. Possono essere dotati di una funzione di sincronizzazione. Aumenta il livello di comfort nello spiegare il tavolo. È molto semplice – basta estendere una parte del piano del tavolo su un lato del tavolo e l’altra parte si estende allo stesso tempo in modo spontaneo – una soluzione molto comoda. Quando si sceglie una guida senza questa funzione, la persona che allunga il tavolo è costretta ad allungare prima una parte del tavolo e poi l’altra.

Le guide spostano il mobile dandogli funzionalità e rendendolo più facile da usare, quindi è estremamente importante scegliere la guida corretta. In caso di dubbio, chiedete aiuto a un impiegato di un negozio di mobili.

  • Prev Post
  • Next Post